La robustezza e l’efficienza della calandra per lamiera IMCAR

La calandratura è un’operazione di deformazione plastica che consente di conferire alla lamiera una determinata curvatura. Tutta questa trasformazione avviene grazie alla calandra per lamiera, che permette il passaggio dei fogli metallici in tre o più cilindri rotanti. In base al pinzaggio, al corretto posizionamento dei rulli e alla loro rotazione, che possono avvenire manualmente da banco comandi o da controllo numerico, vengono generate virole cilindriche, coniche o policentriche di spessori differenti.
IMCAR offre una scelta ineguagliata di calandre per lamiera nuove e usate: nei piccoli spessori sono disponibili le calandre asimmetriche della serie TSIH oppure i modelli Hi-Tech a due rulli in uretano. Quest’ultimo tipo di calandra per lamiera permette una formatura perfetta lungo tutto lo sviluppo del prodotto, garantendo grande precisione e ripetibilità combinate, ad un ciclo di lavoro molto rapido. Per effettuare una calandratura di lamiere di grosso spessore la gamma di produzione comprende calandre a tre rulli tradizionali ed a geometria variabile, così come le famose calandre a 4 rulli versatili, precise e facili da usare con il vantaggio di garantire alta produttività.

Molte aziende si trovano in difficoltà nella scelta della calandra per lamiera più adatta alla singola esigenza, quindi, IMCAR mette la sua esperienza a servizio del cliente: in primis valuta il tipo di lavoro da svolgere e il budget disponibile, in secondo luogo supporta l’ufficio tecnico per poter trovare il miglior layout dove inserire il macchinario, a seconda degli ingombri e dello spazio di destino.